Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Gruppo Misto > Consiglieri comunali > Valerio Lastrucci
Contenuti della pagina

Gruppo Misto - Consigliere comunale

logo piccolo Gruppo Misto Valerio Lastrucci
 

 

Foto di Valerio Lastrucci

Nato a Napoli il 10 aprile 1955.

Coniugato con due figli Francesca (1987) e Pietro (1991).

Residente a Mestre – Venezia, dal 1963.

 

STUDIO e LAVORO

Laureato all’università di Padova in Ingegneria Civile Trasporti nel febbraio 1982;

iscritto al n. 1727 all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri di Venezia.

Ho collaborato come professionista esterno con le P. A. di:

ULSS n. 15, Comune di Venezia, Comune di Cavallino Treporti, Comune di Jesolo, Regione Veneto.

 

ESPERIENZE

Nel settore privato ho lavorato come direttore tecnico, progettista e direttore dei lavori con importanti incarichi nel territorio comunale e come perito tecnico in materia di stime immobiliari per il Tribunale di Venezia e il Tribunale di Siracusa.

 

IMPEGNO POLITICO, SOCIALE e di VOLONTARIATO

Già Vicepresidente e Consigliere del Tennis Club Mestre;

Consigliere nella Segretaria Nazionale e Segretario provinciale dell’U.P.P.I. (Unione Piccoli Proprietari Immobiliari).

Già Consigliere del Collegio degli Ingegneri della Provincia di Venezia, del Centro Provinciale Studi Urbanistici dell’Ordine degli Ingegneri, membro della Camera Arbitrale Immobiliare di Venezia.

Ho ricoperto la carica di:

Presidente commissione Viabilità e traffico del Collegio degli Ingegneri della Provincia di Venezia;

Presidente della Commissione Consiliare Urbanistica, e dei LL.PP. del Comune di Venezia.

Eletto Consigliere Comunale per la prima volta nel 1997 nel partito dei Democratici per Venezia come indipendente.

Presidente della Commissione Urbanistica dal 1997 al 2000. Consigliere Comunale nella Giunta Costa. Rieletto nelle amministrative del 2005 nel partito della Margherita. Prima della fusione e la nascita del nuovo partito PD, convinto della necessità dell’esistenza di un gruppo politico moderato nel centro-sinistra sono passato nelle fila del Partito Italia dei Valori, condividendo il senso civico, l’impegno politico e la competenza del Ministro delle infrastrutture Antonio Di Pietro.

Nel 1992-93 ho suggerito in qualità di Segretario Generale dell’UPPI la convenzione che ha permesso di risolvere i problemi di molte famiglie sfrattate e fino ad allora ospitate in albergo. La convenzione è tutt’ora vigente e funge da ammortizzatore per la soluzione temporanea di esigenze abitative di nuclei familiari in attesa di assegnazione di una casa popolare.

Nel 1993 ho contribuito alla formazione dell’Associazione Vivere Venezia e partecipato alla delegazione che è andata a Roma ed ha ottenuto l’abbassamento delle rendite catastali.

Nel 1998-99 ho suggerito, come Presidente della Commissione Urbanistica e Consigliere del Centro Studi Urbanistici dell’Ordine degli Ingegneri, il posizionamento della futura stazione SFMR del Centro di Mestre in via Olimpia.

Nel 2002, come Segretario Provinciale dell’UPPI, sono stato promotore del primo Protocollo d’intesa a livello nazionale, con l’Agenzia delle Entrate, per la registrazione telematica dei contratti di locazione.

 

Profondo sostenitore di una politica sulla mobilità che incentivi l’utilizzo del mezzo pubblico, ritengo che il futuro del settore debba promuovere, quanto prima lo sviluppo del Sistema Ferroviario Metropolitano Regionale che dovrà diventare la dorsale del sistema dei vettori del pubblico trasporto (tram ed autobus).

Sostenitore della cosciente, trasparente e competente concertazione tra il pubblico ed il privato per la soluzione di problemi in svariati settori sociali.

E' mia opinione che:

- le Municipalità debbano essere funzionali ad un ruolo di decentramento amministrativo, per favorire le principali necessità burocratiche dei cittadini, ma non politico;

- le Province e i Consorzi di Bonifica, Enti da semplificare, declassare ed accorpare per una riduzione drastica delle spese di gestione.

 

Per conoscere il mio operato a livello di politica locale vi rimando cortesemente alla lettura nelle pagine del sito comunale della rubrica il punto di vista di e degli atti ispettivi.



Recapiti

email valerio.lastrucci@comune.venezia.it

 

c/o Gruppo consiliare Gruppo Misto
 
tel. 041 274.8017, fax 041 274.8024

 
Stampa

Ultimi atti

  1. Interpellanza
    manutenzione e pezzi di ricambio del tram
  2. Interrogazione
    TRAM
  3. Interrogazione
    TRAM
  4. Mozione
    ôseno della sepaö
  5. Interpellanza
    STAZIONE SFMR DI MAROCCO. QUALI I TEMPI?