Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Atti dei Consiglieri > Interrogazione nr. d'ordine 180 > Risposta
Contenuti della pagina

Risposta - Interrogazione nr. d'ordine 180

da Assessore Pier Francesco Ghetti

Venezia, 25 ottobre 2010
n p.g. 2010/460888
 

Al Consigliere comunale Alessandro Scarpa


e per conoscenza

Al Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: risposta all'interrogazione nr. d'ordine 180 (Nr. di protocollo 82) inviata il 09-08-2010 con oggetto: Modulistica e riconoscimento per i feriti della tromba dĺaria di Pellestrina

 

Con riferimento all’interrogazione a risposta scritta, di cui all’oggetto, faccio presente che la normativa regionale applicabile (L.R. 30.1.1997 N. 4: "Interventi a favore delle popolazioni colpite dalle calamità naturali") prevede la concessione di contributi a privati per:

a) la riparazione o la ricostruzione di edifici destinati ad abitazione o ad attività produttive distrutti o danneggiati;

b) la riparazione o la sostituzione di impianti, di attrezzature o di arredi strettamente necessari all'attività produttiva distrutti o danneggiati;

c) la riparazione o la sostituzione di beni mobili registrati distrutti o danneggiati in modo da non poter essere utilizzati.

Nessun riferimento viene invece fatto a possibili risarcimenti relativi a danni fisici eventualmente subiti dalle persone.

Conseguentemente i finanziamenti concessi all’amministrazione per la liquidazione dei contributi non prevedono tale fattispecie.

I vincoli di bilancio non consentono altresì all’amministrazione comunale di farsi carico direttamente di eventuali spese in tal senso. Pertanto appare improponibile la predisposizione di modulistica che genererebbe aspettative che l’amministrazione non è in grado di soddisfare.

 

Assessore Pier Francesco Ghetti

 
 
A cura della segreteria dell'Assessorato
Pubblicazione: 25-10-2010 ore 14:18
Stampa