Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > ?pag= > Interpellanza nr. d'ordine 50
Contenuti della pagina

Interpellanza nr. d'ordine 50

Logo Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
50 15 08/06/2010 Alessandro Scarpa
 
Assessore
Ugo Bergamo
 
e p. c.
Al Presidente della IV Commissione
08/06/2010 08/07/2010 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare27-07-2010Leggi

 

Venezia, 8 giugno 2010
nr. ordine 50
n p.g. 15
 

All'Assessore Ugo Bergamo


e per conoscenza

Al Sindaco
Al Presidente del Consiglio comunale
Al Presidente della IV Commissione
Ai Capigruppo consiliari
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Generale

 

Oggetto: Piste ciclabili a Pellestrina

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che:
a seguito della lettera inviata al Sindaco in data 19/04/2010, avente come oggetto la richiesta di una riunione operativa urgente al fine di determinare un “Piano Sicurezza” inerente la circolazione stradale nell’isola di Pellestrina, a cui non ho ricevuto alcuna risposta;

Visto:
l’incidente mortale avvenuto il mese di aprile u.s., che ha visto un’auto investire madre e figlio mentre percorrevano tranquillamente con le loro biciclette la strada dei Murazzi di Pellestrina, conclusosi con la tragica morte del bambino di 7 anni;

Considerato:
che in quella pericolosissima e unica via di comunicazione che attraversa l’Isola, transitano auto, autobus e biciclette;

Visti gli ultimi incidenti gravissimi e anche mortali avvenuti in questi ultimi anni;

                                                             Chiedo

al Sindaco di Venezia Giorgio Orsoni e all’Assessore alla viabilità e trasporti Ugo Bergamo

- se intendano intervenire urgentemente, dando la loro disponibilità anche per un necessario sopralluogo, per delineare delle misure di messa in sicurezza urgenti, considerando il fatto che durante la stagione estiva aumenta notevolmente l’affluenza dei turisti e dei ciclisti;

- se esistano progetti in itinere alfine di creare una necessaria e panoramica pista ciclabile lato Laguna, in località “La Mara” che collegherebbe Pellestrina a Portosecco, dividendo così definitivamente il pericoloso traffico veicolare, che continuerebbe a percorrere la Strada dei Murazzi, dai ciclisti turisti e residenti, salvaguardandone l’incolumità.

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 08-06-2010 ore 09:48
Ultima modifica 08-06-2010 ore 09:48
Stampa