Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > ?pag= > Interrogazione nr. d'ordine 498
Contenuti della pagina

Interrogazione nr. d'ordine 498

Logo Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
498 53 25/02/2011 Alessandro Scarpa
 
Assessore
Alessandro Maggioni
 
e p. c.
Al Presidente della V Commissione
28/02/2011 30/03/2011 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
risposta in Consiglio comunale29-05-2014Leggi
risposta16-03-2011Leggi

 

Venezia, 25 febbraio 2011
nr. ordine 498
n p.g. 53
 

All'Assessore Alessandro Maggioni


e per conoscenza

Al Sindaco
Al Presidente del Consiglio comunale
Al Presidente della V Commissione
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Vicesegretario Vicario
Al Presidente della MunicipalitÓ Lido - Pellestrina

 

Oggetto: Soluzione adeguate per il marciapiede vicino Via Parri a Malamocco-Lido

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che:
vicino Via Parri a Malamocco, dopo gli ultimi lavori effettuati è di particolare importanza trovare e studiare le soluzioni adeguate alfine di creare maggior sicurezza alla viabilità pedonale;

Tenuto conto che:
in Via Parri a Malamocco, lato dei campi sportivi in direzione verso il Bassanello, il marciapiede si interrompe improvvisamente, lasciando il manto della strada pedonale in terra incolta cosicchè quando piove diventa il terreno fangoso;

Visto che:
mancano pochi metri per raccordare le due Vie e che interessano alla comunità locale ed esiste lo spazio in larghezza della strada pedonale per creare un marciapiede sicuro;

Si chiede all’Assessore

- che venga trovata una soluzione adeguata, in collaborazione con la Municipalità e i cittadini residenti, alfine di avere un marciapiede pedonale di raccordo tra le due vie, e maggior sicurezza per chi vi transita.


Allegati
 
foto strada Malamocco (jpg - 51 kb)

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 25-02-2011 ore 16:03
Ultima modifica 25-02-2011 ore 16:03
Stampa