Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > ?pag= > Interrogazione nr. d'ordine 118
Contenuti della pagina

Interrogazione nr. d'ordine 118

Logo Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
118 61 06/07/2010 Alessandro Scarpa
 
Sindaco
Giorgio Orsoni
 
inoltrata a
Assessora Tiziana Agostini
12/07/2010 11/08/2010 scritta

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
risposta09-08-2010Leggi
delega15-07-2010Leggi

 

Venezia, 6 luglio 2010
nr. ordine 118
n p.g. 61
 

Al Sindaco Giorgio Orsoni


e per conoscenza

Al Presidente del Consiglio comunale
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Sportello per il cittadino nelle zone disagiate del Comune di Venezia

Tipo di risposta richiesta: scritta

 

Considerato che:
l'Isola di Pellestrina dal 2005 non ha più il Consiglio di Quartiere e fa parte della Municipalità assieme al Lido di Venezia;

Visto che:
gli uffici principali e gli uffici relazioni con il Pubblico della Municipalità del Lido – Pellestrina si trovano a 45 minuti di viaggio da Pellestrina;

Visto che:
per un anziano non è facile usare il sistema digitale Iris;

Visto che:
per un qualsiasi residente dell'Isola di Pellestrina, per comunicare con un tecnico sulle problematiche del territorio diventa difficoltoso raggiungere gli uffici centrali della Municipalità;

Visto che:
l'Isola di Pellestrina fa parte di una specificità unica della gronda lagunare, essendo geograficamente lontana da Venezia centro storico e dalla terraferma di Mestre, diventa addirittura più semplice per bisogni di vita quotidiana e per la sanità, raggiungere la Città di Chioggia che fa parte di un'altro Comune;

Visto che:
la comunità vive in uno stato di disagio per i problemi sopra citati;

                                                   si chiede al Sindaco di Venezia

- di tenere in seria considerazione la possibilità di aprire, in uno degli spazi disponibili, un ufficio relazioni con il pubblico per facilitare il cittadino alla comunicazione con l'Amministrazione Comunale;

- di effettuare delle verifiche e di potenziare gli uffici dell'ex delegazione di zona o Consiglio di Quartiere di Pellestrina.

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 06-07-2010 ore 13:33
Ultima modifica 06-07-2010 ore 13:33
Stampa