Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 1792 > Risposta
Contenuti della pagina

Risposta - Interpellanza nr. d'ordine 1792

da Assessore Gianfranco Bettin

Venezia, 4 luglio 2013
n p.g. 299700
 

Al Consigliere comunale Alessandro Scarpa


e per conoscenza

Al Presidente del Consiglio comunale
Al Presidente della X Commissione
Ai Capigruppo
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario
Al Presidente della MunicipalitÓ di Lido - Pellestrina

 

Oggetto: risposta all'interpellanza nr. d'ordine 1792 (Nr. di protocollo 60) inviata il 18-04-2013 con oggetto: Pulizia della spiaggia di Pellestrina stagione balneare 2013

 

 

 

In riferimento all'interpellanza di cui all'oggetto si precisa quanto segue:

 

1. Le attività di pulizia della spiaggia di Pellestrina sono state, come suggerito intensificate nel corso dei mesi di maggio e giugno al fine di permettere l’utilizzo della spiaggia di Pellestrina nel corso della stagione balneare 2013, che complice il meteo non del tutto favorevole è iniziata di fatto a fine giugno.

2. E’ stato interpellato a più riprese il Magistrato alle Acque al fine di trovare una collaborazione per la pulizia e sistemazione dell’arenile di Pellestrina. Tale richiesta ha avuto esiti positivi tanto che nei giorni scorsi si è avviata a conclusione la pulizia della spiaggia iniziata la prima decade di giugno, a seguito delle mareggiate primaverili che ne avevano compresso la fruibilità. Sono 475 le tonnellate di rifiuto raccolte e trasportate e avviate allo smaltimento da Veritas per conto del Comune di Venezia, Assessorato all’Ambiente, che ne ha sostenuto i costi, mentre quelli relativi alla pulizia della battigia e dell’intera spiaggia sono stati sostenuti dal Magistrato alle Acque.

Già nei mesi scorsi l’Assessorato all’Ambiente tramite il gestore VERITAS spa aveva effettuato altre importanti iniziative rivolte alla pulizia del litorale del Lido, grazie alla favorevole collaborazione con i gestori delle spiagge, conseguendo un risultato soddisfacente.
Ora, con la conclusione del litorale di Pellestrina, si potrà avere la piena fruibilità delle spiagge libere di Lido/Pellestrina.
Il rifiuto raccolto è ancora parzialmente in fase di movimentazione e trasporto prevedendo la conclusione dei lavori nel giro di 4/6 giorni.
In occasione delle operazioni di pulizia sono stati effettuati, da parte del magistrato alle Acque anche piccoli lavori di sistemazione dell’arenile.


3. Il Bilancio di previsione 2013 attualmente in fase di analisi nelle commissioni comunali risulta ancora carente per quanto riguarda le disponibilità da dedicare ad interventi emergenziali di pulizia delle spiagge; interventi che sempre di più incidono sulle risorse dedicate alla gestione degli arenili. Per questo si chiede anche un intervento da parte del Consiglio Comunale al fine di incrementare le disponibilità di spesa necessarie a garantire il ripristino e la pulizia degli arenili per quanto di competenza dell’Amministrazione Comunale.

 

Assessore Gianfranco Bettin

 
 
A cura della segreteria dell'Assessorato
Pubblicazione: 04-07-2013 ore 15:00
Stampa