Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 867 > Risposta
Contenuti della pagina

Risposta - Interpellanza nr. d'ordine 867

da Assessore Alessandro Maggioni

Venezia, 23 novembre 2011
n p.g. 2011/488349
 

Al Consigliere comunale Alessandro Scarpa


e per conoscenza

Al Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: risposta all'interpellanza nr. d'ordine 867 (Nr. di protocollo 123) inviata il 20-10-2011 con oggetto: Parchi giochi per bambini nellĺIsola di Pellestrina.

 

In riferimento all'interpellanza in oggetto, dopo aver sentito i tecnici della Municipalità di Lido-Pellestrina, la società Veritas S.p.A. e la Direzione Ambiente del Comune
giova evidenziare come il Comune di Venezia abbia installato, nel corso del tempo, più di cento aree giochi riferite ai parchi cittadini, aree verdi o scoperti scolastici.
Si ritiene opportuno segnalare tuttavia che la condizione manutentiva dei giochi, per quanto attiene a villa Taice, è peggiorata tanto che Veritas, dopo aver effettuato alcuni sopralluoghi presso l'area, ha deciso di rimuovere i giochi in quanto gli stessi non possedevano più i requisiti minimi di sicurezza e nonostante la normale manutenzione effettuata,
le attrezzature sono divenute, per usura, inservibili.
Dopo aver informato della questione la Direzione Ambiente del Comune evidenziando il fatto che in assenza di indicazioni contrarie avrebbe provveduto alla rimozione dei giochi per ragioni di pubblica incolumità Veritas ha provveduto alla rimozione dei giochi.
Giova comunque ricordare che prima che i giochi possano determinare rischi per i fruitori (normalmente bambini) gli stessi vengono tolti e successivamente sostituiti; normalmente questa è la prassi che regolarmente si seguiva ma ora, stante le ridotte disponibilità economiche messe a Bilancio non si prevedono al momento sostituzioni.
Si comunica infine che la Direzione Ambiente del Comune ha ricevuto i preventivi di spesa per l'acquisizione di nuovi giochi e nelle more dell'installazione degli stessi , nei
pressi di Villa Taice esiste un plesso che è dotato di giochi e che può essere utilizzato in attesa della reinstallazione di nuovi giochi presso Villa Taice.
Si ritiene opportuno informare infne l'interpellante che tutte le criticità; già note, saranno poste nel programma 2012 auspicando nella disponibilità di adeguate coperture finanziarie.

 

Assessore Alessandro Maggioni

 
 
A cura della segreteria dell'Assessorato
Pubblicazione: 23-11-2011 ore 13:45
Stampa