Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Commissioni consiliari > IV Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

IV Commissione - Verbale

Seduta del 02-11-2011 ore 10:00
congiunta alla V Commissione e alla VII Commissione

 

Consiglieri componenti le Commissioni: Maurizio Baratello, Gabriele Bazzaro, Pierantonio Belcaro, Sebastiano Bonzio, Renato Boraso, Claudio Borghello, Giuseppe Caccia, Cesare Campa, Giampietro Capogrosso, Antonio Cavaliere, Saverio Centenaro, Sebastiano Costalonga, Nicola Funari, Marco Gavagnin, Luigi Giordani, Giovanni Giusto, Giacomo Guzzo, Valerio Lastrucci, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Marta Locatelli, Michele Mognato, Jacopo Molina, Carlo Pagan, Luca Rizzi, Emanuele Rosteghin, Gabriele Scaramuzza, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Camilla Seibezzi, Christian Sottana, Davide Tagliapietra, Domenico Ticozzi, Giuseppe Toso, Gianluca Trabucco, Simone Venturini, Alessandro Vianello, Stefano Zecchi, Marco Zuanich, Michele Zuin

 

Consiglieri presenti: Pierantonio Belcaro, Sebastiano Bonzio, Renato Boraso, Claudio Borghello, Giuseppe Caccia, Giampietro Capogrosso, Antonio Cavaliere, Saverio Centenaro, Sebastiano Costalonga, Marco Gavagnin, Luigi Giordani, Bruno Lazzaro, Marta Locatelli, Michele Mognato, Carlo Pagan, Emanuele Rosteghin, Gabriele Scaramuzza, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Camilla Seibezzi, Davide Tagliapietra, Domenico Ticozzi, Giuseppe Toso, Gianluca Trabucco, Simone Venturini, Alessandro Vianello

 

Altri presenti: Assessore Ugo Bergamo, Dirigente Luca Barison, Dirigente Eliana Zuliani

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Prosecuzione esame della proposta di deliberazione PD 650 del 10/10/2011 con oggetto:" Comune di Venezia/PMV S.p.A Nuova viabilitÓ in piazzale Cialdini in aree contigue al tracciato del tram. Collegamento di Via Lazzari e Via Pio X.(C.I. 12829). Approvazione progetto preliminare con contestuale adozione di variante al PRG per apposizione del vincolo preordinato all'esproprio (art. 19 DPR 327/2001)".

Verbale

Alle ore 10.15, il Presidente, Luigi Giordani, assume la presidenza delle Commissioni congiunte e constatata la presenza del numero legale, introduce l’argomento iscritto all’ordine del giorno e dà la parola al Consigliere Capogrosso che chiede di intervenire.

CAPOGROSSO afferma che relativamente alla materia urbanistica pare opportuno capire quali ambiti sono modificati, dal punto di vista urbanistico, rispetto alla scheda 4. Chiede quali sono i mappali interessati dall’esproprio e se la sezione del tracciato varia o rimane la medesima. Leggendo la relazione, appare evidente il disagio derivante dal non rispetto dell’impegno unilaterale. Chiede quale nocumento può derivare dal ritardo nella realizzazione dell’opera. Infine, ritiene si debba perseguire con atto legale l’atteggiamento delle ditte.

CENTENARO rileva che la nota del Geom. Zennaro, allegata alla proposta di deliberazione, fa riferimento ad un muretto che confligge col parcheggio interrato. Sarebbe opportuna una revisione del progetto, visto che il problema è stato evidenziato. Chiede la presenza dei rappresentanti di PMV nella prossima Commissione.

LUCA BARISON (Dirig. Urbanistica) spiega che il piano di recupero proposto dalla società Le Barche proponeva una serie di interventi. Fra questi, era anche prevista la cessione da parte della P.A. di diritti edificatori. La succitata ditta, avrebbe realizzato anche una serie di opere pubbliche tra le quali una fermata del tram, wc pubblici ecc. Tutto ciò in permuta ai diritti edificatori. La società “Le Barche” dalla pulizia dell’area posta dietro al fabbricato ha ricavato 29 posti auto per la cantierizzazione. Ripercorre brevemente l’iter del Piano in rapporto ed il rapporto con la ditta New Parking:
Il Piano è stato adottato con delibera di Giunta Comunale n. 156 del 9/04//2009;
Successivamente è stato depositato presso la Segreteria del Comune per la durata di dieci giorni dal 27/04/2009 al 07/05/2009;
Entro il termine per la presentazione delle osservazioni previsto per il 27/06/2009 sono pervenute 2 osservazioni ma non della ditta New Parking; Il Piano è stato approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 31/16/02/2011, esecutiva il 1/03/2011; Successivamente, ai sensi dell’art. 20, c. 5° L.R. n. 11/02004, il Piano è stato notificato ai proprietari degli immobili nelle date 26/04/2011, 10/05/2011 e 11/05/2011. In particolare è stato notificato alla ditta Nuova Mestrina in data 26/04/2011, in quanto risultava catastalmente intestataria degli immobili, e successivamente, riscontrata l’inesistenza della ditta Nuove Mestrina, il Piano è stato notificato in data 24/06/2011, alla ditta New Parking Company. A seguito della nota inviata da parte della New Parking del 3/02/2011 in cui la stessa ditta comunicava di non essere a conoscenza del Piano, di non aver alcun consenso e rilasciato procura al Piano e chiedeva copia della delibera del Piano e delucidazioni in merito al futuro iter del Piano, il Dirigente per l’area dell’urbanistica Terraferma con nota del 21/03/2011 nel dar risposta alla richiesta ha comunicato che successivamente alla sottoscrizione della convenzione da parte dei Proprietari, potranno essere presentati i permessi a costruire per gli interventi sia privati che pubblici. Pertanto, in data 17/06/2011, per dare avvio alla previsioni del Piano, è stata inoltrato l’invito alla ditta New Parking di partecipare alla sottoscrizione della convenzione, la quale in data 17/07/2011 ha comunicato l’indisponibilità di partecipare alla sottoscrizione al Piano. Precisa che attualmente è in corso un contenzioso tra La New Parking e il Comune di Venezia e nei confronti delle ditte private che hanno a suo tempo fatto istanza di approvazione del Piano di Recupero a seguito con ricorso depositato il 05/05/2011 al TAR del Veneto contro il Comune di Venezia per l’annullamento del Piano. All’attuale Variante al PRG per l’esproprio delle aree per consentire la realizzazione del tratto tranviario e degli autobus, non è stata presentata alcuna osservazione da parte della New Parking. Prosegue spiegando che la ditta New Parking ha aspettato che il paino venisse approvato, prima di impugnarlo. Il fatto che l’adozione del piano di recupero sia avvenuta dopo cinque anni dall’approvazione del piano regolatore, non ha più reso possibile l’esproprio. Spiega che la società è stata convocata dal notaio la commissione per la stipula della convenzione ma per due volte non si è presentata, rinunciando di fatto a partecipare. Il valore delle aree da espropriare ammonta a 1.7 milioni di euro, già inseriti a bilancio. Quando la causa sarà terminata, se il Comune la vincerà, questo importo dovrà essere versato al Comune o recuperato sotto forma di opere.

CAPOGROSSO chiede se il sedime oggetto di variante è coincidente col sedime che era stato evidenziato nel piano di recupero.

BARISON risponde affermativamente.

Alle ore 10.35 esce il Consigliere A. Scarpa ed entrano i Consiglieri Ticozzi e Lazzaro.

ZULIANI (Dirig. Espropri) elenca i mappali interessati, per un totale di m2 1047.

CAPOGROSSO chiede se il mappale 2188 sia interessato, anche in minima parte, dall’esproprio.

ZULIANI risponde di no.

Alle ore 10.44 entra il Consigliere Pagan.

ASS. BERGAMO risponde che il tracciato del Tram è identico a quello approvato.

CENTENARO chiede se si sia a conoscenza del fatto che la Giunta abbia fato una variazione nell’ambito del mercato fisso.

BARISON dice che deve essere verificata.

CENTENARO chiede perché siano stati mesi a bilancio 2 milioni di euro se ne sono previsti 1.7.

Alle ore 10.48 esce il Consigliere Pagan ed entra il Consigliere Mognato.

BARISON spiega che 1.7 milioni sono riferiti al calcolo sommario per l’acquisizione delle aree, i 300 mila euro di differenza riguarda il costo degli interventi.

PRES. GIORDANI propone di licenziare la proposta di deliberazione per la discussione in Consiglio comunale. La Commissione acconsente e alle ore 10.50 esaurito l’ordine del giorno dichiara chiusa la seduta.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 07-12-2011 ore 09:50
Ultima modifica 07-12-2011 ore 09:50
Stampa