Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Il Popolo della Liberta' > Consiglieri comunali > Cesare Campa > Archivio atti > Mozione nr. d'ordine 2113
Contenuti della pagina

Il Popolo della Liberta' - Mozione nr. d'ordine 2113

Logo Il Popolo della Liberta' Cesare Campa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente data protocollo
2113 126 30/10/2013 Cesare Campa
 
Luigi Giordani
Andrea Renesto
e altri
30/10/2013

 

 

Venezia, 30 ottobre 2013
nr. ordine 2113
n p.g. 126
 

Al Sindaco
Al Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo consiliari
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario


 

Oggetto: ISTITUZIONE DELLA CITTAĺ METROPOLITANA.

 

Il Consiglio comunale di Venezia


Considerato che:

- l’istituzione delle Città Metropolitane rappresenta un traguardo di riassetto istituzionale in grado di:

• rispondere alle esigenze di innovazione del sistema delle autonomie locali e di semplificazione amministrativa, nel rispetto più ampio del principio di sussidiarietà;
• avvicinare il sistema di governo locale italiano a quello di altri grandi Paesi dell’Unione Europea;
• consentire alle principali città italiane di svolgere compiutamente il ruolo di motore per la crescita e lo sviluppo e di competere con le altre realtà europee ed internazionali;
• dotarsi di strumenti di governo strategico di area vasta che prevedano la partecipazione strutturata delle parti sociali, per avviare ampi ed articolati programmi di sviluppo e coesione sociale, concorrendo nel contempo alle risorse previste dal prossimo ciclo di programmazione europea con interventi integrati per lo sviluppo urbano sostenibile;
• costituire occasione per una riorganizzazione del sistema di gestione dei servizi pubblici a rete adeguato alla scala sovra comunale e per una loro innovazione in chiave tecnologica;

Valutato che:

- la recente accelerazione dell’iter istituzionale vede attualmente la Commissione Affari Costituzionali della Camera impegnata nella discussione del Disegno legge n. 1542 “Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni” presentato il 20 agosto 2013 e assegnato come urgente alla Commissione;
- Il predetto Disegno legge riguarda Città metropolitane, Province, Unioni e fusioni di Comuni e che si coordina con il successivo Disegno di legge Costituzionale n. 1543 “Abolizione delle province”;


CHIEDE al Parlamento di:


- approvare, con procedura d’urgenza, entro 31 dicembre 2013 il ddl istitutivo;
- adottare iniziative per la piena operatività delle CM dal 1° gennaio 2014;
- far divenire le CM destinatarie di interventi ad hoc da parte di Parlamento e Governo;
- definire forme di coordinamento e raccordo con Regioni per rendere omogenei gli indirizzi regionali rispetto a competenze metropolitane;
- promuovere iniziative strutturate di rilievo internazionale per favorire la messa in rete delle CM con le aree strategiche del mondo;
- attuare politiche di sostegno e collaborazione con il sistema imprenditoriale economico e con il mondo del lavoro;
- realizzare integrazione con università e centri di ricerca per migliore la qualità dei servizi, attraverso un sostegno diretto da parte del Governo ai poli universitari;
- utilizzare i Fondi strutturali 2014-2020 per investimenti metropolitani e per un’Agenda urbana che abbia le CM come ruolo centrale;
- utilizzare le risorse residue per gestione su scala metropolitana le funzioni fondamentali delle CM e per finanziare progetti già canteriabili;
- attuare le disposizioni di federalismo fiscale che riconoscano risorse e imposte autonome alle CM;
- in quanto poli trainanti dell’economia del Paese, attuare un allentamento delle regole del Patto di Stabilità sul versante degli investimenti e l’esclusione di tagli sul versante delle entrate.

Il Consiglio del Comune di Venezia prende atto dell’impegno dei Parlamentari Veneti ad agire in ogni sede per consentire la realizzazione della Città Metropolitana.

 

Cesare Campa

Luigi Giordani
Andrea Renesto
e altri

 
 
Pubblicata il 30-10-2013 ore 10:41
Ultima modifica 30-10-2013 ore 10:41
Stampa