Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 1778
Contenuti della pagina

Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole - Interpellanza nr. d'ordine 1778

Logo Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1778 51 10/04/2013 Alessandro Scarpa
 
Sindaco
Giorgio Orsoni
 
e p. c.
Alla Presidente della I Commissione
10/04/2013 10/05/2013 in Commissione

 

 

Venezia, 10 aprile 2013
nr. ordine 1778
n p.g. 51
 

Al Sindaco Giorgio Orsoni


e per conoscenza

Alla Presidente della I Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare I Commissione
Al Presidente del Consiglio comunale
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: I Murazzi secolari della Serenissima stanno cedendo

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Considerato che
la striscia di terra del litorale di Pellestrina, collocata tra il mare Adriatico e la laguna di Venezia, fa da diga alla Città di Venezia con i suoi secolari Murazzi, vera difesa a mare, opera imponente costruita dalla Serenissima a cura dell’ingegnere Bernardino Zendrini dalla metà del 1700;

Preso atto
del degrado in cui versano queste opere secolari in certi punti (vedi foto 1,2,3), per esempio nelle vicinanze del pennello n. 16 del Sestier Busetti di Pellestrina, proprio dove nel 1966 le onde del mare Adriatico travolsero l'Isola;

Constatato che
in questi punti si vede la comparsa di grandi crepe con infiltrazioni d’acqua che potrebbero diventare pericolose per la stabilità della secolare opera idraulica e non a caso in quella zona l’arenile costruito artificialmente è sparito del tutto, causa la forte erosione del mare;

Tenuto conto che
i Murazzi sono adiacenti alla strada comunale nel lato est dell’Isola, che viene percorsa ogni giorno da automobili e autobus pieni di persone;

Ravvisato che
con una caduta delle parti danneggiate del Murazzo potrebbe diventare pericolosa per i cittadini;

Valutato che
tali situazioni di cedimento del Murazzo sono presenti in altre parti del litorale, tant’è che sono state fatte diverse segnalazioni in passato, dal sottoscritto prima come Consigliere di Municipalità, poi da Consigliere Comunale, dalla Municipalità stessa, dalle Associazioni locali e dai cittadini, ma senza esito;

Visto che
in altre zone al ridosso dei Murazzi, come per esempio in località Pastorello all'estremità sud di Pellestrina, precisamente all'inizio del percorso che porta verso l'Oasi di Cà Roman, i manufatti (grossi massi) sono stati divelti dalla forza del mare, (vedi foto 4)

Si chiede al Sindaco
- di intervenire urgentemente interpellando il Magistrato alle Acque di Venezia per capire il motivo di tutti questi cedimenti alle opere idrauliche così importanti, mettendo in sicurezza e a difesa tutti i punti che stanno cedendo, dando garanzie agli abitanti del litorale di Pellestrina e di conseguenza alla città di Venezia;
- di sollecitare il Ministero delle Infrastrutture e il Magistrato alle Acque allo studio, alla manutenzione e al risanamento delle difese a mare prima che sia troppo tardi, visto che sono in atto lavori per importanti opere idrauliche quale il Mose.

Informo che
nel malaugurato caso dovesse verificarsi un crollo del Murazzo o un qualsiasi fatto grave che danneggi l’incolumità dei cittadini per quest’infausto evento, chiederò venga accertata dagli organi competenti l’eventuale responsabilità del Magistrato alle Acque e degli Enti preposti per la mancata o inadeguata manutenzione dei Murazzi.


Allegati
 
foto 1 cedimento (jpg - 243 kb)
foto 2 cedimento (jpg - 299 kb)
foto 3 cedimento (jpg - 270 kb)
foto 4 massi (jpg - 342 kb)

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 10-04-2013 ore 12:23
Ultima modifica 10-04-2013 ore 12:23
Stampa