Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 1292
Contenuti della pagina

Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole - Interpellanza nr. d'ordine 1292

Logo Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1292 107 21/06/2012 Alessandro Scarpa
 
Sindaco
Giorgio Orsoni
 
e p. c.
Al Presidente della IV Commissione
21/06/2012 21/07/2012 in Commissione

 

 

Venezia, 21 giugno 2012
nr. ordine 1292
n p.g. 107
 

Al Sindaco Giorgio Orsoni


e per conoscenza

Al Presidente della IV Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare IV Commissione
Al Presidente del Consiglio comunale
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Basta imbarcazioni che ormeggiano sulla spiaggia di Pellestrina troppo vicino ai bagnanti, interveniamo prima che accada la tragedia.

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che:

con le interrogazioni n. d'ordine 165 del 29 luglio 2010 e n. 717 del 1 luglio 2011 segnalavo una situazione pericolosa, a fronte di numerose lamentele da parte di residenti a Pellestrina - S. Pietro in Volta, causata dalle molte imbarcazioni, anche di notevoli dimensioni, che ormeggiavano troppo vicino all’arenile;


queste imbarcazioni attraccavano anche a ridosso della spiaggia e/o nella zona di balneazione, con le eliche dei potenti motori fuoribordo in movimento vicine ai bagnanti anche bambini;


Tenuto conto che:

il Sindaco ha risposto alle suddette interrogazioni in Consiglio Comunale, nella seduta del 31-01-2011, dando rassicurazioni e dichiarando che all’inizio di questa stagione estiva si sarebbe attivato personalmente con l’aiuto del suo Capo di Gabinetto per risolvere il problema;


Constatato che:

dopo personali verifiche in loco, non risulta sia stato fatto nulla di risolutivo per quanto segnalato tant’è che molte imbarcazioni continuano a ormeggiare lungo l'arenile di Pellestrina in zone molto pericolose;


Considerato che:

esiste un Regolamento della Capitaneria di Porto che vieta l’ormeggio e l’accesso in determinate zone dei litorali;

 


Si interpella il Sindaco


- perché si attivi urgentemente con gli Enti competenti alla vigilanza, affinché venga istituito un servizio di controllo, facendo rispettare l’esistente Regolamento marittimo;


- per sapere se sia necessario attendere un altro anno per veder rispettato il Regolamento della Capitaneria di Porto sul litorale di Pellestrina;


- perché valuti se sia il caso di creare - come descritto nel Piano degli Arenili - un "corridoio barche" con delle corsie o dei cordoni di segnalazione entro cui far transitare le imbarcazioni, mettendo in sicurezza i bagnanti, oppure trovare altre soluzioni;

- perché trovi il modo, con la collaborazione della Capitaneria di Porto, per evitare queste continue incursioni che mettono in serio pericolo le persone di ogni fascia d’età che frequentano in l’arenile dell’isola di Pellestrina.


Allegati
 
Foto barca ormeggiata (jpg - 68 kb)

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 21-06-2012 ore 09:02
Ultima modifica 21-06-2012 ore 09:02
Stampa