Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 954
Contenuti della pagina

Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole - Interpellanza nr. d'ordine 954

Logo Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
954 144 23/12/2011 Alessandro Scarpa
 
Sindaco
Giorgio Orsoni
 
e p. c.
Al Presidente della IX Commissione
29/12/2011 28/01/2012 in Commissione

 

 

Venezia, 23 dicembre 2011
nr. ordine 954
n p.g. 144
 

Al Sindaco Giorgio Orsoni


e per conoscenza

Al Presidente della IX Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare IX Commissione
Al Presidente del Consiglio comunale
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Arenile di Pellestrina, riordino, pulizia, sviluppo sostenibile e attivitÓ produttive

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

In riferimento:
- alle mozioni già votate in Consiglio Comunale con voto unanime, la nr. ordine 523 del 15.03.2011 collegata alla delibera P.D.2010.520 che definisce il Piano Particolareggiato dell’Arenile dell’Isola di Pellestrina e la nr. ordine 61 del 20.06 2010 con oggetto Piano degli Arenili per l’Isola di Pellestrina;


Visto che:
in queste mozioni si chiede, stante la forte crisi che sta attraversando l’Isola di Pellestrina, di promuovere attività finalizzate alla realizzazione di uno sviluppo sostenibile, che favorisca la crescita e il rilancio dell’Isola e si assicuri la celerità del processo per pervenire a questo sviluppo turistico e occupazionale;


Constatato che:
- l’obiettivo è quello di operare una riqualificazione e rivalutazione in chiave turistica, coinvolgendo le potenzialità del litorale che offre attrattive naturalistiche, intervenendo con l’assegnazione di concessioni demaniali turistico/ricreative, anche in via sperimentale;


Stante il bisogno:
- di sostenere lo sviluppo dell’attività turistica quale risorsa finalizzata alla ripresa economica dell’Isola di Pellestrina;


Ravvisata:
- la necessità di avviare al più presto le procedure di gara per il rilascio delle sopraccitate concessioni, visto che ci sono realtà locali pronte ad investire e lavorare nel proprio territorio, creando così posti di lavoro, cercando di fermare l'esodo, in molti casi anche verso altri Comuni;


Si interpella il Sindaco perché:
- formalizzi subito un bando provvisorio, giustificato dall’indiscutibile crisi economica, ritenendo l’urgenza del provvedimento meritoria di un iter burocratico straordinario;
- solleciti il Magistrato alle Acque ed il Consorzio Venezia Nuova affinché si provveda ad intervenire per ripristinare l’arenile originario e bloccare l’erosione di queste coste;
- si attivi collaborando con la Capitaneria di Porto di Venezia per monitorare e controllare le imbarcazioni che ormeggiano d’estate sulla spiaggia e pericolosamente vicino i bagnanti;
- operi per attuare una pulizia dell’arenile in modo da creare un minimo d’igiene ambientale degno del litorale;
- informi il Consiglio Comunale sulle scelte che intende assumere in merito ai regolamenti e alle concessioni per l’utilizzo dell’arenile;
- informi il sottoscritto, in qualità di Consigliere Comunale, su quando sono previsti incontri e riunioni che trattano questo tema, per poter dare il proprio contributo a questo sentito procedimento.


Allegati
 
Spiaggia di Pellestrina (jpg - 564 kb)

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 23-12-2011 ore 15:38
Ultima modifica 23-12-2011 ore 15:38
Stampa