Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 936
Contenuti della pagina

Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole - Interpellanza nr. d'ordine 936

Logo Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
936 138 07/12/2011 Alessandro Scarpa
 
Sindaco
Giorgio Orsoni
 
e p. c.
Al Presidente della IV Commissione
 
inoltrata a
Assessore Ugo Bergamo
12/12/2011 11/01/2012 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare23-02-2012Leggi
delega23-12-2011Leggi

 

Venezia, 7 dicembre 2011
nr. ordine 936
n p.g. 138
 

Al Sindaco Giorgio Orsoni


e per conoscenza

Al Presidente della IV Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare IV Commissione
Al Presidente del Consiglio comunale
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Autobus incastrato sull'approdo del ferry boat

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

In riferimento:
- all’incidente avvenuto il 28 novembre 2011 durante le operazioni di imbarco per salire sul ferry boat Actv, a S. Maria del Mare, incidente in cui è stata coinvolta la corsa delle ore 6.10 in partenza dal capolinea di Pellestrina in direzione Lido di Venezia;

Considerato che:
- quest’incidente ha interessato un autobus del servizio pubblico, pieno di pendolari, mezzo che si è incastrato con le ruote durante la fase di imbarco sul ferryboat;

Tenuto conto che:
- lo stesso incidente si è ripetuto il giorno 30 novembre 2011 durante la corsa delle ore 7.12 in partenza dal capolinea di Pellestrina per il Lido;

Ravvisato che:
- il 5 dicembre 2011, la stessa linea 11 (autobus) ha subito dei notevoli ritardi, di circa 30 minuti, creando tangibili disagi ai pendolari;

Preso atto che:
- tutti questi incidenti sono accaduti sul vecchio approdo del ferry boat, ora in utilizzo a causa della manutenzione di quello principale situato a fianco dello stesso;

Visto che:
- i vari incidenti sopraccitati stanno creando seri problemi alla sicurezza delle persone, ritardi e ripetuti disagi ai pendolari tutti, di Pellestrina e di Chioggia;


Si interpella il Sindaco:
- per convocare in Commissione Consiliare i vertici di Actv relazionando sui fatti accaduti, dando risposta sui motivi dei ripetuti incidenti di cui sopra, per capire se ci sono delle responsabilità e chi vanno imputate;

- per risolvere urgentemente il problema dell'imbarco del ferry boat a S. Maria del Mare -Pellestrina tenendo conto che ad oggi non si ravvisano le condizioni necessarie per garantire la sicurezza delle operazioni d’imbarco;

- per intervenire eliminando eventuali intoppi nei collegamenti tra Pellestrina e il Lido, avviando un protocollo di collaborazione con la Municipalità del Lido Pellestrina, per attivare al bisogno il piano di emergenza di Actv, rimodulando anche il piano stesso, tenendo conto che con l'acquisizione da parte di Actv degli ex cantieri navali "De Poli" esiste la possibilità di avere dei mezzi ormeggiati a Pellestrina pronti a intervenire in caso di emergenza;

- per rapportarsi con Actv in virtù delle spese di gestione dell’approdo di Santa Maria del Mare - Pellestrina, studiando un sistema di imbarco più sicuro, come per esempio il sistema di approdo del Tronchetto che si è dimostrato adeguato all’uso.

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 07-12-2011 ore 17:26
Ultima modifica 07-12-2011 ore 17:26
Stampa