Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Partito Socialista Italiano > Consiglieri comunali > Luigi Giordani > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 2403
Contenuti della pagina

Partito Socialista Italiano - Interrogazione nr. d'ordine 2403

Logo Partito Socialista Italiano Luigi Giordani
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
2403 79 21/03/2014 Luigi Giordani
 
Assessore
Alessandro Maggioni
24/03/2014 23/04/2014 scritta

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
risposta27-03-2014Leggi

 

Venezia, 21 marzo 2014
nr. ordine 2403
n p.g. 79
 

All'Assessore Alessandro Maggioni


e per conoscenza

Al Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Presidente della MunicipalitÓ Chirignago - Zelarino
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: VIA ASSEGGIANO: VIABILITA' E SICUREZZA

Tipo di risposta richiesta: scritta

 

Premesso che l’isola ambientale di Asseggiano (così definita nel Piano Particolareggiato del Traffico Urbano della Municipalità di Chirignago) è stata soggetta, in questi ultimi anni, a importanti trasformazioni viarie attraverso la messa in sicurezza di percorsi ciclabili e pedonali, la moderazione della velocità dei veicoli, la realizzazione di ZTL, nuovi marciapiedi e rotatorie, migliorando una zona in cui, spesso, le vie interne sono utilizzate impropriamente come scorciatoia dal traffico di attraversamento verso arterie stradali primarie;

 

Preso atto che nel primo tratto di Via Asseggiano (tra via Macello e il passaggio a livello ferroviario) vi sono stati interventi diffusi di moderazione del traffico e che nell’intersezione tra Via Risorgimento e via Asseggiano è stata realizzata una rotatoria di tipo urbano che facilita le manovre di svolta;

 

Tuttavia, Via Asseggiano risulta essere una strada con un traffico molto sostenuto ed in particolare, su segnalazione scritta dei residenti della zona, si riscontrano persistenti problematiche sulla viabilità e sicurezza del manto stradale, causa l’eccessiva velocità dei veicoli;

 

Si rileva pure che, in uscita da Via Rioson, sulla sinistra, il tratto di sterrato è occupato quotidianamente da due o tre vetture che ostruiscono la visibilità sul lato più pericoloso della strada tenendo ben presente che sul tratto tra Via Rioson e la rotatoria di Via Risorgimento sono operative quattro attività commerciali, una fermata d’autobus e l’immissione delle vie Ladinia e Gallia.

 

Per queste motivazioni si chiede agli Assessori competenti

 

- che sia messo in sicurezza il tratto di rettilineo dalla rotonda di Via Risorgimento verso la chiesa di Asseggiano con l’installazione di dissuasori della velocità e di un’idonea cartellonistica stradale che impediscano i sorpassi a elevata velocità e il rispetto degli attraversamenti pedonali;

 

- il completamento della pavimentazione dello sterrato dopo Via Rioson e il monitoraggio costante della manutenzione ordinaria della viabilità per eliminare le situazioni di pericolo.

 

Luigi Giordani

 
 
Pubblicata il 21-03-2014 ore 15:18
Ultima modifica 21-03-2014 ore 15:18
Stampa