Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 2386
Contenuti della pagina

Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole - Interrogazione nr. d'ordine 2386

Logo Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
2386 69 13/03/2014 Alessandro Scarpa
 
Assessore
Alessandro Maggioni
14/03/2014 13/04/2014 scritta

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
risposta07-04-2014Leggi

 

Venezia, 13 marzo 2014
nr. ordine 2386
n p.g. 69
 

All'Assessore Alessandro Maggioni


e per conoscenza

Al Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Ripristinare la pavimentazione, salvaguardando il patrimonio della cittÓ e garantendo lĺincolumitÓ dei cittadini

Tipo di risposta richiesta: scritta

 

Premesso che:
il controllo e ripristino dei marciapiedi sul territorio compete all'Amministrazione Comunale che deve garantire la sicurezza dei cittadini;

Tenuto conto che:
dopo molte segnalazioni arrivate, il sottoscritto Consigliere Comunale ha verificato di persona sul luogo per controllare la gravità e la veridicità;

Constatato che:
- nel Campo Stringari di S. Elena dopo l'intervento di potatura degli alberi, effettuato da Veritas, ci sono dei masegni rotti che sono sprofondati probabilmente per il peso del camion ( foto 1); del fatto sono stati avvisati anche i Vigili Urbani;
- davanti all'imbarcadero di S. Elena ci sono dei masegni sconnessi che possono diventare pericolosi per le persone anziane e per le mamme con il passeggino, in particolare di sera con il buio (foto 2);
- i marmi in pietra d'istria della riva nel lato est dell'imbarcadero della fermata di S. Elena stanno cedendo, compreso l'intonaco della sponda lato laguna, che in diverse parti della zona è ormai già caduto in acqua (foto 3);

Si chiede all'Assessore Maggioni:

- di intervenire per fare ripristinare la pavimentazione danneggiata e salvaguardare il patrimonio della città, garantendo l'incolumità dei cittadini;
- di verificare se le ditte che hanno operato nelle zone segnalate hanno effettuato i lavori a regola d'arte e se questi interventi sono stati fatti come da capitolato;
- di controllare la pavimentazione anche nella zona attigua ai masegni che sono sprofondati, perché sia anch’essa messa in sicurezza, in modo da non dover intervenire successivamente.


Allegati
 
foto 1 (jpg - 592 kb)
foto 2 (jpg - 810 kb)
foto 3 (jpg - 131 kb)

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 13-03-2014 ore 14:04
Ultima modifica 13-03-2014 ore 14:04
Stampa