Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 2224
Contenuti della pagina

Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole - Interrogazione nr. d'ordine 2224

Logo Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
2224 235 18/12/2013 Alessandro Scarpa
 
Assessore
Ugo Bergamo
18/12/2013 17/01/2014 scritta

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
risposta13-01-2014Leggi

 

Venezia, 18 dicembre 2013
nr. ordine 2224
n p.g. 235
 

All'Assessore Ugo Bergamo


e per conoscenza

Al Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: ViabilitÓ e sicurezza stradale negli incroci pericolosi a Pellestrina

Tipo di risposta richiesta: scritta

 

Premesso che a Pellestrina ci sono solo due strade principali che attraversano l’isola parallelamente, con delle carrizzade transitabili che le ricongiungono, creando degli incroci pericolosi;

Tenuto conto che tra la carrizzada di San Vito e Modesto e la strada comunale dei “Murazzi” vi è un incrocio con un serio problema di viabilità, perché ci sono dei cassonetti delle immondizie di Veritas posizionati a fianco della strada, a pochi metri dall’incrocio pericoloso (vedi foto 1 e 2), rendendo impossibile la visuale a chi deve immettersi nella strada comunale dei “Murazzi”;

Si chiede all’Assessore:


- di attivarsi con gli uffici tecnici competenti per valutare se spostare o di far arretrare di qualche metro i cassonetti posti tra l’incrocio della carrizzada di San Vito e Modesto e la strada comunale dei “Murazzi”, in modo da fornire una visuale più ampia e quindi mettere in sicurezza chi deve immettersi nella strada principale.

Si chiede inoltre, visto che negli incroci dell'isola sono posizionati degli specchi parabolici che servono a controllare le macchine in arrivo per accedere in sicurezza sulla strada principale, e gran parte di loro sono rotti e/o usurati:


- di controllare e far ripristinare tutti gli specchi parabolici dell'isola garantendo sicurezza alla viabilità;


- di controllare la carrizzada adiacente al cimitero di S. Pietro in Volta (lato nord) che collega la strada dei Murazzi a quella della laguna dove ci sono delle curve pericolose, verificando la necessità di far posizionare degli specchi parabolici visto che sono totalmente assenti.


Allegati
 
foto 1 incrocio Pellestrina (jpg - 139 kb)
foto 2 incrocio Pellestrina (jpg - 127 kb)

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 18-12-2013 ore 09:46
Ultima modifica 18-12-2013 ore 09:46
Stampa