Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2010-2014 > Gruppi consiliari > Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole > Consiglieri comunali > Alessandro Scarpa > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 1212
Contenuti della pagina

Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole - Interrogazione nr. d'ordine 1212

Logo Lista Civica impegno per Venezia, Mestre, isole Alessandro Scarpa
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1212 127 23/05/2012 Alessandro Scarpa
 
Assessore
Gianfranco Bettin
24/05/2012 23/06/2012
 
rinviata al
26/07/2012
scritta

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
risposta24-09-2012Leggi
rinvio dei termini26-06-2012Leggi

 

Venezia, 23 maggio 2012
nr. ordine 1212
n p.g. 127
 

All'Assessore Gianfranco Bettin


e per conoscenza

Al Presidente della X Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare X Commissione
Al Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Area a verde pubblico e parco giochi per bambini a S. Elena (Venezia)

Tipo di risposta richiesta: scritta

 

Premesso che
la zona di S. Elena è un’area del Centro Storico di Venezia molto frequentata da famiglie con i loro bambini, dai più piccoli sino ai ragazzini che si recano nell’area a verde pubblico per i giocare sulle strutture ludiche;

Viste
le lamentele di molti genitori e comitati di mamme che segnalano che alcune strutture sono danneggiate e mal funzionanti (vedi foto 1) e che la pavimentazione dell’attiguo pattinodromo è in stato di forte degrado mancando anche in alcuni punti la pavimentazione (vedi foto 2);

Visto che
le strutture per come sono danneggiate diventano inaccessibili ai bambini e non possono essere utilizzate in sicurezza;

Si chiede
all’Assessore competente di fare urgentemente delle verifiche nell’area a verde e ludica di S. Elena, ripristinando le strutture e il pattinodromo, mettendole in sicurezza, a tutela di tutti i frequentatori, minori in primis e loro famiglie.


Allegati
 
Foto 1_danneggiamenti (jpg - 152 kb)
Foto 2_pavimentazione (jpg - 125 kb)

 

Alessandro Scarpa

 
 
Pubblicata il 23-05-2012 ore 15:34
Ultima modifica 23-05-2012 ore 15:34
Stampa